Un fumetto fatto di dati: la chiave del Gold MailBox


Essere l’eroe della propria storia e al contempo fare beneficienza. È questa l’idea a  cui ha puntato RICG GIVES nel realizzare la  campagna annuale per raccogliere fondi per le tre associazioni che sostiene (North Shore Animal League- Leukemia & Lymphoma Society e Childrens Aid Society) durante le festività del 2016.

Per incoraggiare e premiare i sostenitori del progetto, RICG ha optato per la creazione di un prodotto che fosse stimolante e estremamente personalizzato: un fumetto che raccontasse le avventure di ciascuno dei loro donor nelle vesti di eroe proteso ad aiutare l’associazione a cui effettivamente dona.

Dai dati all’email, dal Direct E-mail al Direct Mail, poi al digital e in fine alla stampa. Un costumr journey che segue il cliente in ogni passaggio, che ha necessitato un’elaborazione prima e dopo la call-to-action. Un ottimo esempio di campagna integrata.



Così, RICG Gives ha creato un prodotto che può essere adattato a qualunque campagna o brand, ma che soprattutto ha vinto il premio speciale Gold Mailbox agli International ECHO Awards del 2016.

Sebbene il bacino dei donor non sia stato particolarmente ampio, si parla della personalizzazione di poco meno di 800 avventure a fumetti, RICG è riuscita a coinvolgere alcuni dei più influenti decision makers, tra cui quelli di Disney, Prudential, Genworth Financial e tanti altri…

La partecipazione al progetto ha ecceduto le aspettative, con un tasso di apertura ben più alto dello standard e con un 90% di conversioni.

È la dimostrazione che la personalizzazione e la variabilità che va oltre all’inserimento del solo nome, funziona bene nel creare un prodotto che trasforma il marketing in un’esperienza coinvolgente, come la narrazione di una storia fatta su misura, che porta ad azioni concrete.