OgilvyOne WorldWide e i giocattoli di Singapore. Oro agli ECHO Awards



OgilvyOne Worldwide ha vinto il gold per la categoria Mobile ai prestigiosissimi Internetional Echo Awards 2016.

Ma qual è la storia che ha portato alla vittoria?

Singapore. È il 2016 e Toys “R” Us è nei guai. Il colosso dei giocattoli sta registrando perdite nella vendita al dettaglio nei suoi negozi a causa della sempre maggiore utilizzo degli store online.

Per risolvere il problema Toys “R” Us si rivolge a OgilvyOne Worldwide affinché crei una campagna che attiri nuovi clienti potenziali, ma che soprattutto riesca a coinvolgere nuovamente i vecchi custumer che non frequentano più i negozi fisici.

OgilvyOne Worldwide, studiando la pagina Facebook di Toys “R” Us e gli altri media posseduti dal brand, decide di creare  Tasks for Toys, un’app che non è solo uno strumento per la vendita dei prodotti, ma è un’idea di marketing mobile che provvede a diffondere valori genuini ai clienti.

La strategia adottata, ha dichiarato l’agenzia in occasione della premiazione, doveva in primo luogo creare un’occasione per il brand. Così, dalla creatività di OgilvyOne è scaturita l’idea di combinare il difficile dovere dei genitori, educare i propri figli, con il desiderio dei bambini di avere un giocattolo nuovo.

Da qui la creazione di Tasks for Toys, che aiuta gli adulti a educare i propri bambini, e che permette a quest’ultimi di completare i compiti che i genitori assegnano loro guadagnando i punti necessari a “comprarsi” il giocattolo desiderato. Con una grafica semplice e che riflette il carattere giocoso del brand, la personalizzazione resta l’elemento chiave. Infatti, i bambini possono stringere un accordo virtuale con i genitori siglandolo con l’impronta digitale, operazione che ha permesso a OgilvyOne di massimizzare l’interazione di genitori e bambini.

I risultati sono stati ottimi e solo nella prima settimana sono state registrati 5000 download dell’app e in tempi davvero brevi migliaia di bambini di Singapore hanno guadagnato mezzo milione di punti e si sono aggiudicati il gioco voluto. Questo ha comportato l’aumento del 27% nelle vendite di prodotti ad alto costo sul negozio online di Toys “R” Us.

Tasks For Toys è stato lo strumento perché il brand riacquistasse il titolo di autorità nel mondo dei giocattoli, unendo la possibilità di diffondere valori solidi al pubblico alla garanzia di avere costanti visite al sito. Il risultato positivo è stato subito visibile: per la prima volta è stato registrato un boom di vendite in un periodo che storicamente non ha mai registrato alcun picco.


Guarda il video di presentazione della campagna agli ECHO Awards 2016