Le motivazioni agli Ori

Oro per Automotive: 4MATIC Adaptive Story – Gruppo Roncaglia

Una storia che cambia in base al momento, alle condizioni del meteo, a chi la legge, esattamente come il prodotto che pubblicizza. Dati e tecnologia al servizio della user experience hanno dato vita a una campagna che ha generato lead cinque volte superiori a quelle precedenti.

 

Oro per Business and Consumer Products: Settesoli sostiene Selinunte – A-Tono

Una campagna con cui un’impresa fortemente legata al proprio territorio è riuscita non solo a valorizzarne la bellezza, ma anche a far cambiare una normativa regionale. E nel frattempo ha anche venduto più di un milione di bottiglie di vino.


Oro per Business and Consumer Products: #FollowContador – The Big Now

Una grande sfida tra ciclisti sulle strade di tutta Europa a colpi di dati in real time. Un mix eccezionale di strategia, creatività e tecnologia e un KPI per tutti: i chilometri percorsi dai ciclisti in gara sono stati così tanti da andare e tornare dalla luna per ben tre volte.


Oro per Not-for-Profit: I soliti italiani – Conversion

Ci sono risultati che fa particolarmente piacere festeggiare. Per esempio il record storico di iscrizioni al FAI ottenuto grazie alla campagna che state per vedere, una campagna che ha saputo regalare una voce informale, divertente e incisiva a un’istituzione fino a quel momento distante dai toni della conversazione “social”.


Oro per Retail and Direct Sales: Listerine The Smile Converter – J. Walter Thompson

In questo caso la giuria ha premiato la apparente semplicità, l’immediatezza, l’uso raffinato ma non ingombrante della tecnologia al servizio della creatività, della strategia e – soprattutto – della customer experience e dei risultati in un ambito potenzialmente letale come il mix punto vendita più scontistica.